Ricerca

Powered by Blogger.

Viandanti del blog...

Studio sulla rievocazione storica ed il costume (ed. 2016)

Alcune info prima di cominciare…

A fini statistici e in corso di realizzazione dello studio dedicato alla ricostruzione filologicamente corretta del costume storico medievale si è deciso di riaprire al pubblico, in particolare a chi lavora nel contesto della rievocazione storica, il questionario dedicato alla rievocazione e alla realizzazione dei costumi. Il regolamento di partecipazione e le modalità di accesso sono le stesse dello scorso anno. Si spera di raccogliere quanti più dati possibile per avere una nuova immagine dello status quo della rievocazione in Italia, anche perchè è prossima l'apertura della nuova stagione rievocazioni storiche. Un ringraziamento sentito a quanti hanno già partecipato e a quanti parteciperanno. Per una visualizzazione e una funzionalità corrette del sito leggete le impostazioni di regolazione del vostro browser, messe alla sinistra del blog e verificate sempre di aver risposto a tutte le domande altrimenti non sarà possibile procedere. Per chi risultasse con il profilo di chi realizza costumi storici a livello domestico non professionale può partecipare all'invio dei dati al blog, sempre come da regolamento di partecipazione al questionario. Nessuno è obbligato a partecipare, ma chi lo facesse è invitato a farlo con onestà e serietà. Grazie a tutti dell'attenzione.
 

A chi è rivolto il questionario

Il questionario è rivolto a tutti gli utenti del web per capire quali sono i punti chiave che il pubblico e gli organizzatori delle rievocazioni (soprattutto quelle ambientate durante il Medioevo) guardano con interesse. Il questionario che viene proposto serve a rilevare dati statistici al fine di evidenziare lo status quo della rievocazione storica in Italia (e in Europa), le idee che la gente ha in proposito e soprattutto studiare la parte delle rievocazioni dedicata ai cortei storici e al costume storico. In questo studio i dati acquisiti permetteranno di vedere le rievocazioni sia dalla parte del pubblico sia dalla parte di chi ci lavora, in questo secondo caso, si vuole capire come sono organizzate le rievocazioni e specialmente i cortei, come viene gestita la realizzazione dei costumi.

A compilare il questionario sono invitati soprattutto tutti coloro che lavorano ai costumi storici (del Medioevo soprattutto) per passione e non per professione, per poi capire e mettere in luce quelle che sono le conoscenze e i metodi utilizzati, le capacità acquisite negli ambienti famigliari, per individuare nuovi metodi anche diversi da quelli tradizionali. In tal senso si vuole dare la possibilità a chi desidera partecipare da tempo ad una rievocazione e non ha gli strumenti per farlo, di riuscirci senza rinunciare alla qualità e con le proprie risorse.

Fin da ora siete avvisati che non si tratta di un esame di cui riceverete una valutazione individuale, è una statistica e basta e a maggior ragione potete essere sinceri e sentirvi liberi di rispondere. A differenza di altri sondaggi liberi sulla moda e il costume, in questo questionario non sarà possibile per nessuno visualizzare la statistica delle risposte in tempo reale.

Il questionario non è obbligatorio, ma chi partecipa lo faccia seriamente. Non è a tempo e potete rispondere con tutta la calma e inoltre LEGGETE BENE PRIMA DI COMINCIARE.
Fate click sull’immagine per cominciare e buona navigazione!
 
Questionario costumi e rievocazioni 2016

0 commentarium:

Posta un commento

Gentile Viandante, il tuo commento sarà pubblicato non appena approvato dall'Amministratore entro 24h. Si raccomanda di non usare questo spazio per fare commenti o domande su argomenti che non centrano con quanto scritto nel post che ti accingi a commentare. Se hai delle richieste specifiche clicca qui: Scrivici. Non si risponde tramite questo servizio poiché non sempre vi è la certezza che l'utente riceva o legga la risposta. Puoi usare questo spazio anche per esprimere apprezzamenti, nel rispetto delle norme della buona educazione e del regolamento del sito.

Gli utenti che utilizzeranno questo spazio per scrivere insulti a noi o altri utenti del blog, bestemmie o inviare link con virus o materiale illegale, saranno segnalati alla Polizia Postale.